02 luglio, 2014

2 luglio 1962 - Stefano Sconocchia, in arte Borgia

Il 2 luglio 1962 nasce a Roma Stefano Sconocchia destinato a diventare un cantautore popolare soprattutto negli anni Ottanta con il nome di Stefano Borgia. La sua attività in campo musicale inizia a diciassette anni quando lo zio Giulio Todrani, conosciutissimo personaggio della scena musicale romane oltre che padre della cantante Giorgia, lo accompagna dall’abile Toto Torquati per realizzare alcuni provini. Resta nell’ambiente e si fa apprezzare soprattutto come compositore fino a quando, nel 1985, dopo aver vinto un concorso per giovani talenti, partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Se ti senti veramente un amico. L’anno dopo pubblica l’album Piccole cose. In quel periodo inizia anche a collaborare con Toto Cutugno, che diventa il suo produttore. Nel 1989 torna a Sanremo come interprete con il brano Sei tu piazzandosi al secondo posto nella sezione Emergenti e come autore de Le mamme, la canzone interpretata da Toto Cutugno. Nel 1992 vince il Premio Rino Gaetano con l’album La terra,il mare, il cielo. Negli anni successivi privilegia più il lavoro come autore che quello di interprete.

Nessun commento: