06 luglio, 2015

6 luglio 1990 – Se ne va Beniamino Maggio

Il 6 luglio 1990 muore Beniamino Maggio, uno dei personaggi di culto della canzone napoletana del Novecento. Nato a Napoli il 6 agosto 1907 è figlio di Mimì Maggio. Nel mondo dello spettacolo debutta nel 1913 interpretando Canzone garibaldina al fianco del trasformista Serafino Mastracchio. Successivamente si specializza nel repertorio di Armando Gill e nel dopoguerra gode di una buona popolarità anche come attore cinematografico. Muore il 6 luglio 1990 colpito da un ictus cerebrale la sera della trecentesima replica dello spettacolo “Na sera ‘e maggio”.

Nessun commento: