28 aprile, 2016

28 aprile 1903 - Mafalda la canzonettista

Il 28 aprile 1903 nasce a Roma Mafalda Carta, destinata a restare nella storia dello spettacolo con il nome di Mafalda. Figlia di artisti del varietà debutta a soli otto anni in veste di canzonettista cantando Miette 'na mana ccà in un teatro della provincia di Venezia. Nella prima metà degli anni Venti con voce da contralto dai toni baritonali e in abiti maschili, si specializza in “canzoni di giacca” come Se ve vulesse bene, Guapparia, Femmena 'e malavita e L’acquaiola ‘e Margellina. Nel 1926 si trasferisce prima a New York e poi in Sudamerica, dove forma una compagnia specializzata in sceneggiate. Tornata in Italia nel 1935 riprende a lavorare nel varietà e nel dopoguerra se ne va in Argentina con una compagnia di cui fanno parte, tra gli altri, Oscar Carboni e Gianni Ravera. Sposatasi in Brasile, abbandona le scene e nel 1959, torna in Italia e si stabilisce a Napoli.

Nessun commento: