07 maggio, 2016

8 maggio 1958 - Muttonleg Donnelly, dal violino al trombone

L'8 maggio 1958 muore a New York il trombonista Muttonleg Donnelly, il cui vero nome è Theodore Donnelly. Nato a Oklahoma City, in Oklahoma, il 13 novembre 1912 si avvicina alla musica all'età di otto anni iniziando a studiare violino. Successivamente si appassiona al trombone e decide di cambiare strumento. Ha vent'anni quando fa il suo esordio professionale nell'orchestra di George E. Lee di Kansas City, per passare nel 1934 in quella di Tommy Douglas. Due anni dopo entra nei Twelve Clouds Of Joy diretti da Andy Kirk con i quali resta fino all'inizio del 1943. Nel dicembre 1943 entra a far parte dell'orchestra di Count Basie con la quale resta fino allo scioglimento. Nel 1950 entra per breve tempo nell'organico del gruppo di Illinois Jacquet per passare poi in quello di Erskine Hawkins con il quale resta fino a pochi mesi prima della morte.

Nessun commento: