09 giugno, 2016

10 giugno 1898 - Octave Crosby, il batterista che divenne pianista

Il 10 giugno 1898 nasce a New Orleans, in Louisiana, il pianista Octave Crosby. Il suo primo strumento è la batteria e proprio in veste dì batterista debutta ancora giovanissimo con Louis Dumaine. Successivamente comincia a pigiare i tasti del pianoforte sotto la guida della madre e della pianista Camilla Todd. All'inizio degli anni Venti viene nuovamente scritturato da Dumaine, questa volta in veste di pianista, per suonare al Bungalow e al West End di New Orleans. Dopo aver fatto parte del gruppo di Herb Morand, si esibisce come solista in diversi locali della città, compresi i teatri Dauphine e Lyric nei quali accompagna i film muti. In seguito si unisce a Gus Metcalf con il quale effettua una tournee nell'Arkansas. Rientrato a New Orleans suona al Bull's Club con Chris Kelly e poi sul battello Susquehanna con Buddy Petit. Nel 1925 torna con Herb Morand per un tour nello Yucatan, in Messico. Al suo ritorno a New Orleans viene scritturato prima da Kid Rena e poi da Oscar Celestin, nella cui orchestra si alterna con Jeanette Kimball. Nel dopoguerra, quando Oscar Celestin ottiene un importante ingaggio al Paddock Lounge, Octave Crosby diventa il suo pianista titolare. A partire dal 1954 registra vari dischi a proprio nome.

Nessun commento: