04 giugno, 2016

4 Giugno 1999 - John Frusciante ritorna nel gruppo

Il 4 Giugno 1999 esce Californication l'album che segna il ritorno di John Frusciante nei Red Hot Chili Peppers e che rilancia la visionaria immaginazione dei peperoncini rossi. Grazie anche a un video fortunato e pluriprogrammato i Red Hot Chili Peppers, in forma smagliante con un sound rinnovato ma non banale, vendono quindici milioni di copie e conquistano le nuove generazioni garantendosi altri anni di popolarità e successo. Questa volta non sembra un fuoco di paglia, visto che l'anno precedente con By the way hanno saputo regalare nuove emozioni con la loro impareggiabile mescola di funky, melodie in puro stile Sixties e rock robusto, espressione di un talento che non ha ancora finito di stupire. A vent'anni dall'inizio della loro avventura mantengono una freschezza che nasce solo dalla voglia di non farsi travolgere dalla ripetitività dei riti del rock. In mezzo a tanta musica di plastica i peperoncini rossi dal vivo sanno regalare emozioni vere, perché il sogno è sempre lo stesso: «Ora mi sdraio per dormire/e prego che il funk mi porti fuori/ma se dovessi morire nel sonno/Signore concedimi un ultimo rock nudo».

Nessun commento: