08 giugno, 2016

9 giugno 1978 - Siouxsie & The Banshees firmano per la Polydor

Il 9 giugno 1978 Siouxsie & The Banshees firmano il loro primo contratto discografico. Alla band nata quasi per caso sull'onda dell'entusiasmo per i Sex Pistols si apre quindi il mondo del music business. La loro musica, così diversa dall'hardcore tipico dei gruppi emuli dei Pistols si nutre di suggestioni scure, con atmosfere tenebrose, sonorità cupe e distorsioni snervanti rese ancor più particolari dalla voce profonda della leader Siouxsie Sioux, all'anagrafe Susan Janet Dallion. Accanto a Siouxsie e Steve “Bailey” Severin la formazione non è più quella dei giorni del debutto. Se ne sono andati, infatti, il chitarrista Marc Pirroni, sostituito prima da Peter T. Fenton e poi da John McKay, mentre Kenny Morris ha preso il posto alla batteria lasciato libero da Sid Vicious, divcentato il bassista dei Sex Pistols. Per un breve periodo al gruppo si unisce anche il bassista Steven De Ville. Due mesi dopo aver firmato il contratto discografico con la Polydor pubblicano il loro primo singolo Hong Kong garden che scala le classifiche di vendita britanniche fino al settimo posto. Nel dicembre dello stesso anno esce l'album The Scream, il primo di una lunga e fortunata storia.

Nessun commento: